Esche Naturali

Scopri i prodotti relativi alla categoria Esche Naturali su Piscor, uno dei più grandi Ecommerce di Pesca al mondo. Usa i filtri per cercare con facilità i prodotti più adatti alle tue esigenze. Nelle pagine di Piscor troverai i migliori prodotti di Trabucco, Tubertini, Lineaeffe, Shimano, Daiwa, Maver, Penn e Colmic per le principali tecniche di pesca come Surfcasting, Spinning, Bolentino, Traina, Bolognese, Carpfishing, Pesca all'Inglese ed Eging.
Non vi sono prodotti corrispondenti ai criteri di ricerca selezionati

Esche naturali: Approfondimenti e Caratteristiche

Pasture

La pastura è fondamentale in diverse tecniche sia in mare che in acqua dolce, si tratta di composti costituiti da sfarinati di natura vegetale o animale, che amalgamati e sparpagliati in prossimità dell'esca, fungono da richiamo per i pesci. In base alle specie insidiate, si sceglie l'ingrediente adatto e appetibile dai pesci insidiati. In mare, si prediligono farine di sarde, gamberi, molluschi e crostacei.

In acqua dolce, sono tanti gli ingredienti che fungono da attrattori, farine di camole, sfarinati dolci o speziati, più o meno grassi e proteici. In base alla stagione e all'utilizzo il mix varierà le dosi di questi ingredienti.

Pasturare sul fondo, mezzo fondo e galla

Un’altra prerogativa importante, è la profondità dove la pastura deve operare, una pastura pesante, con grana più grossolana, è da preferire se si opera sul fondo. La pastura una volta disgregata creerà un letto fortemente attrattivo e intercettabile, appunto dalle specie che si cibano sul fondo.

Se invece si cercano prede che bazzicano su strati d'acqua più elevati, una pastura mezzofondo, fatta con farine a granulometria media, sarà adatta allo scopo. In ultimo, per pesci di galla, un mix di sfarinati leggeri e facilmente solubili è la soluzione ideale. Queste pasture creano una scia in superficie, una nuvola odorosa, che si propagherà appunto negli strati più superficiali dell'elemento liquido.

Le pasture si trovano in commercio già pronte, in sacchi di vario peso, oppure si possono acquistare i vari ingredienti e comporre i propri mix personalizzati. Ovviamente anche in caso di mix pronti, è possibile miscelarne diversi fra loro, non ci sono regole fisse, tutto dipende da quali risultati si vogliono ottenere e da come si intende operare. Esistono dei mix già pronti come le pasture per carpa o le pasture per sarago, orata e cefalo.

Gli Additivi

Sono composti generalmente liquidi, si integrano alle pasture o agli impasti da innesco, per rafforzarne l'attrattività. Ne esistono di tutti i gusti, a base oleosa, alcolica e glicolica. Possono essere semplici aromatizzanti, o attrattori più complessi, che oltre a odore e gusto stimolano i sensi dei pesci, costituendo un forte richiamo.

Anche in questo caso, come detto per le pasture, in base alle specie e al tipo di tecnica, si sceglierà una serie di additivi, piuttosto che un’altra. Rinomate e apprezzate da tanti appassionati, sono i prodotti, Colmic, Tubertini, Sensas, Trabucco, per citarne alcuni.

Pellet da Pesca

Il pellet, è una pastura introdotta nel mercato abbastanza recentemente. La sua introduzione in ambito piscatorio, deriva dal suo utilizzo come mangime, nell'allevamento di varie specie sia di mare che di acqua dolce.

Si tratta di piccoli cilindri di pastura pressata e disidratata, sono composte da sfarinati e composti, molto appetibili e nutrienti. Possono essere arricchite con sostanze come vitamine, proteine, grassi e aminoacidi. Ne esistono varietà innescabili, ma il loro impiego maggiore è come pastura, sia da sole che integrate a pasture classiche, granaglie, bigattini ad esempio.

Sono utilizzabili in qualsiasi tecnica, dal feeder, inserite nei pasturatori, alla bolognese, roubaisienne, pesca all'inglese, pesca a fondo, carpfishing, trota in laghetto, insomma ovunque è richiesta una qualche forma di pasturazione, i pellet sono potenzialmente utilizzabili.

In base alle specie insidiate e al contesto operativo, si opterà per un gusto o una composizione ideale allo scopo. I pellet da innesco invece, differiscono da quelli da pastura, sia per grandezza, ma per renderli distinguibili e individuabili dal pesce, possono essere arricchiti di ulteriori aromi e additivi.

Boiles

Le boilies sono l'esca da carpfishing per eccellenza, si tratta di palline di impasto bollito, da qui il nome “boilies”. Come la tecnica del carpfishing, anche le boilies sono state sviluppate dai pionieri inglesi, di questa tecnica, insieme al famoso innesco “hair rig”.

Gli impasti tradizionali possono essere consumati facilmente da parte della minutaglia, questo motivo, portò all'intuizione della bollitura, che rende le boilies, molto consistenti, resistenti al lancio e agli attacchi indesiderati.

Attorno a questo innesco si è sviluppata una vera e propria scienza, le miscele di sfarinati, “mix”, sono selezionate e dosate, in base al loro potere legante, nutrizionale e attrattivo, questo ha permesso di creare esche per tutte le stagioni, bilanciate e digeribili.

Al mix, viene di norma addizionata una serie di additivi, dagli aromi, dolci, fruttati,  speziazi, alla carne, o pesce, ad amminoacidi, stimolatori. Per rendere le boilies, facilmente riconoscibili, si unisce al mix un colorante. Oltre alle classiche boilies affondanti, trovano grande impiego, le “pop up”, ovvero galleggianti, indispensabili per inneschi sollevati dal fondo.

Molto utilizzati per rinforzare il potere attrattivo dei singoli inneschi, sono i dip bait. Questi sono soluzioni in cui si ripone in ammollo l'innesco finchè non si impregna delle sostanze che verranno poi rilasciate in acqua. Le boilies, possono essere sia realizzate in casa, utilizzando mix, sfarinati e tutti gli ingredienti necessari allo scopo, sia acquistabile in comode confezioni di prodotto pronto.

Ogni brand specializzato in carpfishing , propone la sua linea di boilies, mix, additivi o aromatizzanti, per citare alcune case, ricordiamo, Starbait, Nashbait, Carp lab e Carp Factor.

Paste da Trota

Sono pastelle modellabili sull'amo di vari gusti e consistenze, sviluppate per la pesca alla trota in laghetto, molto facili da utilizzare e molto attrattive.